News


  • Ultima chiamata per partecipare a Generazione Cultura!

    Aperte ancora per la giornata di oggi le iscrizioni al terzo bando di Generazione Cultura. Hai sempre sognato di fare un’esperienza lavorativa all’interno del Museo Egizio di Torino, dei Parchi Archeologici di Ercolano e Pompei o ancora della Fondazione Matera-Basilicata? Questa potrebbe essere l’occasione buona. Sono più di 30 le Istituzioni Culturali italiane partner del programma, che prevede 200 ore di alta formazione in aula e a seguire 6 mesi di stage retribuito presso una di queste. 50 posti disponibili per giovani laureati di età massima 27 anni.

  • Ancora 2 giorni per partecipare al bando di Generazione Cultura!

    Un’opportunità unica disponibile ancora per pochi giorni per coniugare formazione manageriale a pratica sul campo nel settore dei beni culturali. Generazione Cultura è destinato a 50 neolaureati di età massima 27 anni, selezionati attraverso un bando pubblico, che avranno la possibilità di frequentare circa 200 ore in sei settimane d’aula di alta formazione presso una delle più importanti scuole di management europee, la LUISS Business School e proseguire poi con un periodo di stage retribuito di 6 mesi all’interno di una delle oltre 30 Istituzioni Culturali partner del progetto.

  • Ha inizio il countdown: – 3!

    Mancano solo 3 giorni alla chiusura del bando di Generazione Cultura. Tra le materie di studio in programma da novembre: digital transformation e comunicazione, marketing dell’arte e della cultura, adventure lab, cultural project management, workshop & skills improvement. All’aula seguiranno sei mesi di stage retribuito (con un contributo pari a 3.000€) che avranno come oggetto marketing e la gestione delle imprese culturali, il fundraising, la trasformazione digitale e l’organizzazione di eventi culturali. Obiettivo: formare i futuri professionisti del settore dei beni culturali.

  • Generazione Cultura: ultimi giorni per partecipare al bando!

    Sono gli ultimi giorni per rispondere al terzo bando di Generazione Cultura che si chiuderà mercoledì 10 ottobre. Disponibili 50 posti per neolaureati di età inferiore ai 28 anni che avranno la possibilità di aderire ad un interessante progetto di formazione + stage retribuito in ambito manageriale per il settore beni artistici e culturali. Il programma si sviluppa in collaborazione con la Luiss Business School per la prima fase e oltre trenta tra le più prestigiose Istituzioni Culturali italiane per i successivi 6 mesi di formazione sul campo che prevedono un contributo economico pari a € 3.000.

  • Ancora pochi giorni per iscriversi a Generazione Cultura 3!

    Mancano soltanto 8 giorni alla chiusura del terzo bando di Generazione Cultura.

    Un’occasione unica per poter lavorare presso: La Triennale di Milano, il FAI, il Museo Egizio di Torino, la Biennale di Venezia e la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia per il Nord; le Gallerie degli Uffizi, le Scuderie del Quirinale e la Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, Villa Adriana e Villa d’Este a Tivoli per il Centro; i Parchi Archeologici di Pompei, Agrigento ed Ercolano, la Fondazione Matera-Basilicata 2019 e la Reggia di Caserta per il Sud e molte altre ancora.

  • Vuoi entrare a far parte di Generazione Cultura?

    Sono disponibili 50 posti con il terzo bando del progetto aperto fino al 10 ottobre. Dopo le prime due edizioni, Generazione Cultura prosegue anche quest’anno grazie alla partnership con LUISS Business School e oltre 30 tra le principali Istituzioni Culturali nazionali. Il programma prevede alta formazione e stage sul campo per creare nuove professionalità legate al mondo della cultura. L’obiettivo è valorizzare e far crescere i futuri protagonisti del settore offrendo loro la possibilità di sviluppare le proprie capacità manageriali, grazie alla creazione di un percorso virtuoso tra istituzioni, università e territorio.

  • Generazione Cultura è alla ricerca di nuovi talenti!

    Hai massimo 27 anni, sei laureato e vuoi diventare un professionista nel settore dei beni culturali? Allora hai tempo fino al 10 ottobre per inviare la tua candidatura e partecipare alla terza selezione del programma Generazione Cultura! 200 ore di formazione in aula presso la LUISS Business School e 6 mesi di stage retribuito presso una delle oltre 30 istituzioni culturali dislocate su tutto il territorio nazionale.
    Tra le materie di studio: digital transformation e comunicazione, marketing dell’arte e della cultura, adventure lab, cultural project management, workshop & skills improvement.

  • Generazione Cultura 2018: sono aperte le selezioni!

    E’ online il terzo bando per reclutare i futuri professionisti nel settore dei beni culturali. C’è tempo solo fino al 10 ottobre per inviare la candidatura qui e avere la possibilità di partecipare alle selezioni!
    Requisiti necessari: laurea, età massima 27 anni, passione per il settore. Il programma prevede un percorso formativo della durata di 200 ore presso la LUISS Business School, a seguire 6 mesi di stage retribuito presso una delle oltre 30 tra le più importanti Istituzioni Culturali partner del progetto.

  • Entra a far parte dei talenti di Generazione Cultura!

    Generazione Cultura è destinato a 50 neolaureati di massimo 27 anni, selezionati attraverso un bando pubblico (disponibile qui ), che avranno la possibilità di frequentare circa 200 ore in sei settimane d’aula di alta formazione presso una delle più importanti scuole di management europee, la LUISS Business School. A seguire oltre 25 tra le più importanti Istituzioni Culturali distribuite su tutto il territorio nazionale ospiteranno i giovani per uno stage retribuito di 6 mesi.

  • Invia la tua candidatura per Generazione Cultura 3!

    Si sono aperte oggi le candidature per la terza edizione del progetto Generazione Cultura!
    Hai meno di 28 anni, sei laureato e vuoi intraprendere un percorso formativo e di stage per diventare un manager nel settore dei beni culturali? Allora questo è il programma giusto per te!
    Hai tempo fino al 10 ottobre 2018 per consultare il bando di selezione e compilare la domanda di ammissione.