Le Istituzioni culturali di Generazione Cultura

Le abbiamo spesso citate, viste come cornice di sfondo, presentate brevemente, ma meritano di più. Stiamo parlando delle oltre 25 istituzioni culturali partner del progetto Generazione Cultura, molto ambite ed apprezzate dai nostri talenti e non solo!

Situate in Italia, di notevole pregio nazionale e internazionale, conosciamone meglio qualcuna.

L’antica città di Pompei, ad esempio, oggi patrimonio UNESCO, fu scoperta a seguito degli scavi intrapresi nel 1748 per volontà di Carlo III di Borbone. Riportata alla luce per i 2/3 della sua superficie totale, rappresenta una delle migliori testimonianze della vita romana, grazie al suo stato di conservazione ed agli innumerevoli reperti rinvenuti sotto la coltre di cenere e lapilli che seppellì la città nel 79 d.C..

O ancora la Fondazione Aquileia, che dal 2008 gestisce le attività di tutela e valorizzazione del sito archeologico di Aquileia, Patrimonio Mondiale dell’Umanità, con l’obiettivo di costruire un parco archeologico integrato con l’attuale contesto urbano.

E ultimo solo in ordine di esposizione, l’Istituto Luce-Cinecittà, cui dobbiamo gran parte delle nostra memoria cinematografica storica. Società pubblica che opera come braccio operativo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, rimane una delle principali realtà del settore cinematografico, con una varietà di impegni e attività che si traducono nella più ampia missione di sostegno alla cinematografia e all’audiovisivo italiani.

Ne racconteremo altre nei prossimi post, quindi se volete continuare questo viaggio tra le istituzioni culturali italiane continuare a seguirci!