Le nuove Istituzioni di Generazione Cultura

Fiore all’occhiello del programma, di prestigio internazionale e sempre più numerose nel corso degli anni: le Istituzioni Culturali partner di Generazione Cultura sono ad oggi ben 37.

Partiti in 25 alla prima edizione abbiamo registrato anno dopo anno nuove adesioni.

E siamo felici di poter annunciare che anche per questa edizione abbiamo due new entry: il Museo nazionale delle arti del XXI secolo (MAXXI) di Roma e l’Archivio di Stato (MiBACT) di Milano. Le conoscete?

Vediamole insieme!

Incentrato sulla creatività contemporanea il Museo nazionale delle arti del XXI secolo è pensato come un grande campus per la cultura. Gestito da una Fondazione costituita dal Ministero per i Beni e le Attività culturali nel 2009, il MAXXI è per vocazione dedito non solo alla conservazione ed esposizione del patrimonio, ma soprattutto alla sperimentazione, alla ricerca e alla produzione di nuovi contenuti.

Scopo principalmente archivistico invece, il MiBACT di Milano (Archivio di Stato) conserva i documenti di interesse storico e gli archivi degli Stati pre-unitari destinati alla libera consultazione da parte del pubblico. Manutenzione, restauro, inventariazione, sorveglianza e consulenza sono le attività principali utili alla valorizzazione del patrimonio di questa Istituzione che dal 1842 è anche sede della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica.

Vi abbiamo incuriosito? Continuate a seguirci per scoprire altre novità di questa nuova edizione!